HOME     SITO PRIVERNO     QUADRO SITO

 

Le Stelle della Grangia 2002

FESTA MEDIOEVALE

Abbazia di Fossanova

 

11-13 Agosto 2002 - dalle 20.00 in poi

 

nella Magia

del Medioevo ritrovato

 

direzione artistica
Errico Centofanti

 

 

organizzazione
Rina Belli

 

 

Produzione
Il Castello delle Centofate

 

 

UN’IDEA PER PRIVERNO

 

Luogo prezioso, per i pregi storici, artistici e ambientali, il territorio di Priverno costituisce una magnifica attrattiva culturale, la cui ubicazione ne fa un polo privilegiato nel contesto del movimentato bacino turistico del Lazio sud-occidentale. L'intreccio tra ambiente, arte, storia e spiritualità si esalta nello straordinario unicum che l'Abbazia di Fossanova, facendo di se uno straordinario regno del fantastico, offre da quasi un millennio all'ammirazione universale.

Appariva perciò naturale immaginare qualcosa che, attivando proficue sinergie tra attività culturali e promozione economica e tra iniziativa pubblica e partenariato privato desse luogo a un' esperienza d'alto profilo nel campo dei servizi pregiati al turismo. Del resto, il borgo dell'Abbazia di Fossanova, in aggiunta a quel che esso magnificamente già è, in termini storici, artistici e religiosi, si manifesta come luogo ideale per la creazione di un'atmosfera basata sulle seduzioni del fantastico.

Quel che i parchi tematici, oggi assai in voga un pò in tutto il mondo, propongono mediante considerevoli investimenti e con esiti spesso di gusto scadente, a Fossanova, invece, è già nei fatti. Si tratta di rendere vivente ciò che viene suggerito dal tessuto urbanistico-architettonico, dalle sedimentazioni storiche e dall'immaginario collettivo, cioè di reintrodurre la quotidianità del Medioevo, di quella che fu l'epoca della fondazione del complesso monastico per opera dei frati cistercensi nonchè del Transito di San Tommaso d'Aquino. E' così che è nata l'idea delle " Stelle delle Grangia ", la festa medioevale ambientata nel borgo sorto intorno all'Abbazia.

 

                             Enrico Centofanti

Direttore Artistico “Le Stelle della Grangia

 

Gli eventi di ogni giorno

In tutto il Borgo

Giardino delle Suore

Parate in costume
Mangiafuoco Acrobati Giullari
Cavalieri e Gentildonne
Brucaliffo Teatro
Ensemble Troppi  Soldi
Teatro Lunatico di Bologna
ore 21.15 - 22.15 - 23.15 - 00.15

Il Giardino delle Meraviglie
con "Il Castello delle Centofate"
 ***
Favolosi racconti e giochi collettivi per bambini
dalle ore 20.00 alle 23.30
***
Spettacolo di burattini
ore 21.45 e 22.45
(ogni esecuzione: 30 minuti)
 

In tutto il Borgo

Angolo della Fontana

Mercato delle Mille Cose
Artigianato - Antiquariato
Prodotti agroalimentari tipici
dalle ore 20.00 all' 1.00
 

Banco dei Buoni Mangiari
Salsicce, Porchetta , Pane, Vino e Acqua
dalle ore 20.00 all' 1.00

Chiostro dell'Abbazia

Esedra dei Mosaici

Il Dottore Angelico
Miracolose evocazioni di San Tommaso
Compagnia della Rocca
ore 20.45 - 21.45 - 22.45 - 23.45
(ogni esecuzione: 30 minuti)
 

Follie d'Astromedici e Veggenti
Esilaranti trappole per visitatori scanzonati
Compagnia della Rocca
ore 20.45 - 21.45 - 22.45 - 23.45
(ogni esecuzione: 30 minuti)
 

Giardino dell'Albergo Antico Borgo

Al Crocicchio

Frate Tac e le Storie Perdute
Antiche storie ritrovate da un burlone matricolato
con Bruno Boschi
e il musico Marco Malandra
ore 20.45 - 21.45 - 22.45 - 23.45
(ogni esecuzione: 30 minuti)

 

Annullo Speciale
Poste Italiane per "Le Stelle della Grangia"
dalle ore 20.00 all' 1.00

Infermeria dell'Abbazia

Davanti il Palazzo dell'Abate

Nelle Steppe dell'Asia Centrale
L'antico Kirghisistan: musica, canto, costumi
Ensemble Kambarkan di Bishkek
ore 20.45 - 21.45 - 22.45 - 23.45
(ogni esecuzione: 30 minuti)
 

Travolgenti Danze d'Oriente
Musiche e danze tradizionali del Libano
Samar Ensemble di Beirut
ore 20.45 - 21.45 - 22.45 - 23.45
(ogni esecuzione: 30 minuti)
 

Tra Giardino Suore e Antica Grangia

Piazzetta delle Poste

Taverna del Borgo
Deliziosa cucina d'ispirazione storica
dalle ore 20.00 all'1.00

In Taberna
Infuocate mattità di antiche feste goliardiche
Clerici Vagantes
ore 20.45 - 21.45 - 22.45 - 23.45
(ogni esecuzione: 30 minuti)
 

 

ALCUNE SUGGESTIVE IMMAGINI

 

         

 

         

 

         

 

         

 

         

 

 

COMPLESSO FOLKLORISTICO KIRGHISO

DI MUSICA ETNICA "KAMBARKAN"

 

 

Il gruppo è costituito da quattro elementi, tutti laureati al conservatorio di Biskek e vincitori di premi internazionali.
Da quindici anni calcano le scene internazionali con successo e prestigio, hanno effettuato tournee negli Stati Uniti, in Canada e in quasi tutti i paesi europei, esclusa l'Italia. Per questo sono una novità nel nostro paese e il fascino delle loro esibizioni, oltre che basarsi sulle splendide melodie dell'Asia centrale e sugli antichi ritmi di quel "crocevia del mondo" che è stata la Kirghisia, si basa anche sulla rarità e preziosità dei loro antichi strumenti, la dombra, il kumis, le percussioni ed il flauto che riproducono fedelmente melodie dimenticate, scaturite dalla profondità culturale e naturale della steppa.

La magnifica della cantante Ainara ripropone immagini di rara intensità e bellezza che implementano il potere evocativo degli strumenti.

Il complesso in ogni esibizione indossa costumi tradizionali antichi, ricchi e festosi nello splendore delle lane e delle sete.

Va anche sottolineata l'origine mitica delle musiche fondata sull'epopea del loro poema nazionale "il Manas" per secoli tramandato a voce da cantori con l'arte che fu propria agli antichi aedi greci e ad Omero.

 

 

 

LE DELIBERE DEL COMUNE DI PRIVERNO

COMUNE DI PRIVERNO

 

 

 

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa e Relazioni esterne

 

 

INFORMAZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA A FOSSANOVA

 

            Nel Piano provinciale di informazione e accoglienza turistica (IAT) approvato dall’APT Latina è stata prevista l’istituzione di un ufficio di informazione  e di accoglienza turistica a Fossanova per il periodo luglio–settembre 2002.

 

          Per questo obiettivo l’Amministrazione comunale con delibera n. 226 del 3.7.2002 ha attivato tale servizio provvedendo a:

 

-         reperire i locali al centro del Borgo per il funzionamento del servizio;

-         stipulare una convenzione con la Pro-Loco di Priverno per la gestione dell’ufficio con un contributo complessivo di 2.375,00 euro.

 

Il nuovo servizio consente di supportare i flussi turistici di Fossanova stimabili in circa 150.00 presenze annue cercando di ampliarne i percorsi e le visite ai musei cittadini, al Centro Storico di Priverno e dei Comuni collinari circostanti.

 

 

 

 

20 UNITÀ IMMOBILIARI RECUPERATE NEL CENTRO STORICO E NUOVA PAVIMENTAZIONE DELLE STRADE ADIACENTI.

 

 

          Il Piano di recupero denominato “Zaccaleoni” nel Centro Storico cittadino, i cui lavori sono in corso da qualche mese, prevede il restauro di 14 alloggi nel comparto di via Volpe e di 6 alloggi in quello di via Zaccaleoni per un totale di 20 unità immobiliari.

 

          La quota parte del finanziamento regionale relativa alla esecuzione di opere di urbanizzazione primaria sarà spesa per il rifacimento integrale della pavimentazione a selciato e per il rinnovo delle reti tecnologiche di via Pergola, via Baboto, via Zaccaleoni da S. Nicola a S. Lucia e di via Gallo.

 

          La previsione è all’interno della perizia di variante redatta dai tecnici progettisti in corso di istruttoria da parte dell’ufficio tecnico comunale.

 

          E’ un altro tassello importante della politica di risanamento conservativo del tessuto urbano e della viabilità del centro storico da tempo intrapresa dall’Amministrazione comunale con un finanziamento regionale di circa 2 milioni di euro.

 

Priverno, lì  30.7.2002

                                                                                                                IL SINDACO

                                                                                                           Arch. Mario Renzi