CIRN: Perché tornare al nucleare?

Pagina di ingresso     Modulo di ricerca     Modulo invio intervento

Modulo replica diretta     Avanti     Indietro    Su

Questioni ricorrenti     Aderisci al CIRN     Chi siamo     Tabella permanente

Sommario sito CIRN     Sommario generale     Home


Referendum "antinucleare"

Da: Ing. Giovanni Vitagliano
Date: 21/04/2003
Time: 21.35.36
Remote Name: 151.24.132.139

Commenti

Torniamo al referendum “antinucleare”, ed esaminiamo con un po’ più di attenzione cosa chiedevano le tre domande alle quali bisognava rispondere. Se quel referendum fosse stato semplicemente per la scelta di avere o meno le centrali nucleari in Italia, avrebbe dovuto essere formulato più o meno in questo modo:

“ Volete voi che venga abrogata la legge che permette di costruire ed esercire centrali elettronucleari in in Italia?”

Una domanda di questo genere è abbastanza comprensibile, a parte l’ambiguità già citata tra il “si” ed il “no”. Un cittadino che avesse scelto di non avere centrali nucleari in Italia l’avrebbe fatto in piena coscienza, sapendo quello che faceva. Cosa proponeva in realtà il referendum? Forse non sono molti quello che lo ricordano, e forse sono ancora meno quelli che hanno compreso il vero significato di quello che veniva chiesto. Ecco quali erano le tre domande (se ne riporta il senso, più che il contenuto esatto):

1) Volete che venga abrogata la norma che consente al CIPE di decidere sulla localizzazione delle Centrali nel caso che non lo facessero nei tempi indicati dalla legge 393 le Regioni? (La norma a cui si riferisce la domanda è quella contenuta nel terzultimo comma della legge N.8 dell’8-1-83, articolo unico, riguardante la localizzazione delle Centrali nucleari)

2) Volete che venga abrogato il compenso ai comuni che ospitano centrali nucleari o a carbone? (La norma è quella contenuta nei primi dodici commi della legge già citata).

3) Volete che venga abrogata la norma che consente all’ENEL di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari? (Questa norma è contenuta in una legge molto più vecchia, e precisamente la N.856 del 1973, che modificava l’articolo 1 della legge istitutiva dell’ENEL).


Aggiornato al giorno  21 April 2003