HOME       QUADRO GENERALE       CHI SIAMO       SOMMARIO SITO CIRN

ADESIONE AL CIRN       DOMANDE E RISPOSTE

CIRN

Comitato Italiano per il Rilancio del Nucleare

TABELLA PERMANENTE DELL’ENERGIA

ELABORATA DALLA COMMISSIONE SCIENTIFICA DEL CIRN

AGGIORNATA NEI PARAMETRI E NEI RIFERIMENTI AL 10 GIUGNO 2006

 

Nella foto a sinistra

L’ingegner Alceste Rilli

Coordinatore della Commissione Scientifica del Cirn

Alceste RILLI

CIRN  -  Roma, ITALIA

phone: +39 06 8304 0348  -  fax: +39 06 8304 0474

e-mail personale: comnuc.arilli@libero.it;

e-mail segreteria: com-nuc.segreteria@libero.it

 
        

                                                                                                                                                                                          

 

Lo scorso ottobre 2002 è stata richiesta la procedura “VIA”, Valutazione Impatto Ambientale, per la costruzione di 110 nuove unità di centrali elettriche, da realizzare su 62 siti nazionali diversi, per una potenza totale di 48.311 Mwe (megawatt elettrici). I nuovi impianti da realizzare in Italia sono per circa il 70% a gas, per circa il 25% ad olio combustibile, per circa il 5% a carbone. La potenza media dei nuovi impianti è di circa 440 MWe. La Fiat, per fare riferimento ad un tema di scottante attualità, potrebbe aggiudicarsi la realizzazione di circa il 75% della nuova potenza installata.

Le organizzazioni “ambientaliste” sembrano condividere il piano, in quanto hanno sinora taciuto e non hanno mosso al riguardo alcuna critica o contestazione, tanto che, nonostante 48.311 MWe siano una potenza simile a quella totale oggi installata in Italia, solo gli addetti ai lavori sono a conoscenza del piano.

Per ovviare a questa carenza di informazione e per consentire al cittadino comune, dotato più di buona volontà che di conoscenze specifiche, di farsi una opinione autonoma, fondata su razionali valutazioni oggettive, il CIRN ha elaborato una tabella che tiene conto, in una analisi comparata, di tutti i fattori che fanno parte della valutazione di ogni singola fonte energetica.

Mettiamo inoltre a disposizione del cittadino comune il “foglio di calcolo Excel” da noi elaborato, che può essere scaricato “facendo click” sulla sottostante icona. Alcune voci del foglio di calcolo sono infatti variabili e riteniamo pertanto corretto, oltre che utile per una corretta informazione, fornire lo strumento che consente di valutare i parametri finali al variare delle voci non fisse che contribuiscono a determinarli.

 

CLICCA SOPRA PER SCARICARE IL FOGLIO DI CALCOLO

CON CUI VIENE CALCOLATO, NELLA TABELLA, IL COSTO DEL CHILOVATTORA

DALLA FINESTRA DIALOGO SCEGLIERE L’OPZIONE SALVA SUL DISCO.

 

 

 

 

COME SI CALCOLA IL COSTO AL CHILOMETRO DI UN’AUTOMOBILE?

SI CALCOLA COME IL COSTO DEL CHILOVATTORA

PER VEDERE L’ESEMPIO RELATIVO CLICCARE SULL’ICONA DELL’AUTOMOBILE

 

 

La tabella permanente dell’energia

con i dati aggiornati a metà maggio 2011

può essere scaricata nella versione pdf

cliccando sulla relativa sottostante dizione

 

TABELLA AGGIORNATA IN VERSIONE PDF

 

HOME       QUADRO GENERALE       CHI SIAMO       SOMMARIO SITO CIRN

ADESIONE AL CIRN       DOMANDE E RISPOSTE