QUADRO DELLA SEZIONE “GLOBAL SECURITY”

HOME     PULSANTERIA GENERALE     CHI SIAMO

 

ATTUALITÀ

CHE NON SVANICE CON IL TEMPO

Il dopo 11 settembre 2001

Intervista a Vittorfranco Pisano e Giorgio Prinzi di Patrizia Notarnicola per l’Agenzia telematica

Free Lance International Press” all’indomani dell’attentato alle Torri Gemelle di New York.

rinasce il terrorismo in italia?

Intervista a Vittorfranco Pisano e Giorgio Prinzi di Maria Rosaria Sangiuolo per la rivista telematica “www.vtservice.it.

TUTTO QUELLO CHE VORRESTE SAPERE SUL TERRORISMO CONTEMPORANEO

Elisa Borghi intervista a tutto campo per “L’opinione delle Libertà” Vittorfranco Pisano, che traccia un esauriente quadro da manuale del fenomeno del terrorismo contemporaneo.

parliamo di “echelon”

Vittorfranco Pisano e Giorgio Prinzi discutono dalle pagine de “L’opinione delle Libertà” su un argomento divenuto “mito metropolitano”.

ecumenismo: una scelta obbligata

Intervista concessa nel giugno 1999 ad Annalisa Giuseppetti da Teodor Baconsky, Ambasciatore di Romania presso la Santa Sede, che conserva inalterata la sua valenza di attualità.

 

LA QUESTIONE CECENA

La posizione della Federazione Russa in una intervista rilasciata a “L’opinione delle Libertà” dal Viceministro degli Esteri Anatoly Safonov.

 

 

ARCHIVIO PLURITEMATICO DEL

CENTRO “GLOBAL SECURITY”

VALUTAZIONI SU ARGOMENTI D’ATTUALITÀ DIVULGATI DA “GLOBAL SECURITY” CON COMUNICATI STAMPA

Le valutazioni e le analisi che il Centro ha divulgato attraverso una serie di comunicati stampa ed articoli, consultabili in questo archivio, su questioni di attualità, quali l’intervento della Coalizione in Iraq e la vicenda degli ostaggi italiani, gli atti di terrorismo “anomalo” attribuiti al fantomatico “Unabomber”, l’intervento delle forze speciali nel tragico evento al Teatro “Dubrovka” di Mosca.

 

 

VARIE SUL TERRORISMO

E CRISI INTERNAZIONALI

una importante intervista

Sabina Castellano intervista per “Voice of America” il Direttore di “Global Security”

GLI ATTENTATI DI MADRID E POSSIBILI COLLEGAMENTI TRA I VARI TERRORISMI

L’attentato multiplo dell’11 marzo 2004 è stato preceduto da una serie di eventi e di “ammonimenti” che rendevano plausibile la loro attribuzione all’ETA. Al riguardo un articolo su L’opinione delle Libertà del 3 aprile 2004.

Clicca qui per visionare l’articolo

Lo scenario presenta inquietanti analogie con una recrudescenza del terrorismo “annunziata” con una sequenza quasi fotocopia, compresa una “comparsata” del fantomatico “Unabomber” contro obiettivi religiosi, descritta in un articolo pubblicato nel dicembre 2002 sulla rivista www.vtservice.it.

Clicca qui per visionare l’articolo

LA TEORIA DEI NEOCONSERVATORI STATUNITENSI

Il Direttore di “Global Security” interviene in un dibattito, scaricabile in formato “pdf”, sollecitato dalla rivista telematica www.politicaestera.info

 

L’ATTACCO ALLE TORRI GEMELLE DI NEW YORK

Alcuni considerazioni del Direttore di “Global Security, sulla rivista telematica “alfabravocharlie”, diretta da Franco Maria Puddu

 

 
DAL QUOTIDIANO L’OPINIONE DELLE LIBERTÀ
I VECCHI ERRORI E LE NUOVE STRATEGIE DI BIN LADEN
 

IL DISASTRO DI USTICA

Missile o bomba? Se fu una bomba, chi la mise e perché? Per quali motivi l’ipotetico attentato non è stato mai stato rivendicato?

 

 

 

IL MOVIMENTO “NO GLOBAL”

CONFLITTI NON CONVENZIONALI NEL MONDO CONTEMPORANEO

Uno studio collettaneo, coordinato da Vittorfranco Pisano, edito come supplemento al numero di giugno 2002 di “Rivista Marittima”, mensile della Marina Militare Italiana dal 1868. L’analisi su “Globalizzazione e antiglobalizzazione” del Direttore di “Global Security”.

GENOVA: UN CASO PARTICOLARE

Alcuni articoli, di una serie sul G8 di Genova, redatti da Giorgio Prinzi e pubblicati su L’opinione delle Libertà” prima e dopo i disordini del luglio 2001.

 

DOCUMENTI

TERRORISMO CLASSICO E NEOTERRORISMO

Uno studio di Vittofranco Pisano pubblicato nel giugno 1999 sulla rivista “Società Globale”, nel quale vengono, con largo anticipo, delineati gli scenari che stiamo tragicamente vivendo. È stata carente l’intelligence o la politica?

L’ECLATANTE EFFERATO ATTENTATO ERA STATO GIÀ PREVISTO

Gabriella Cims, in un articolo apparso sulla rivista Società Globale”.del giugno 1999, aveva previsto che il terrorismo fondamentalista potesse compiere un attentato particolarmente efferato. E ne dava una interessante spiegazione, che da noi, in queste pagine web, è stata evidenziata in rosso.

COS’È L’INTELLIGENCE?

Vittorfranco Pisano ne tratta l’aspetto istituzionale; Annalisa Giuseppetti quello commerciale privato. Dalla rivista Società Globale” del novembre 1999.

QUALE INTELLIGENCE PER IL XXI SECOLO?

Intervista di Giorgio Prinzi a Sergio Germani, direttore scientifico del Convegno dei maggiori esperti di intelligence, svoltosi a febbraio 2001, pubblicata su la rivista telematica alfabravocharlie”.

 

SODALIZI SINERGICI

ceas: Centro Alti studi

per la lotta al terrorismo e alla violenza politica

ENTRA NEL SITO

centro “gino Germani”

ENTRA NEL SITO

Security and Risk Studies Institute

di Giovanni Manunta